Tante idee per un Natale sostenibile

Siamo a fine novembre e l’aria frizzante ci ricorda che si sta avvicinando il periodo più bello dell’anno. Il Natale è la festa che risveglia il bambino nascosto in ognuno di noi. Ci si ritrova così magicamente incantati ad osservare le luci, ad ascoltare le canzoncine che non smettono di suonare, a immaginare un pranzo di Natale circondati dagli affetti famigliari. In questo articolo troverete tante idee green per un perfetto Natale sostenibile.

Il Natale sostenibile e genuino

Cominciamo con i protagonisti indiscussi di queste feste: i bambini. Cadere nella tentazione di acquistare un regalo colorato e dalla confezione accattivante è facile e allora noi abbiamo un paio di suggerimenti per rendere felici sia grandi che piccoli. I libri per bambini sono un classico esempio di come impiegare bene i propri soldi e far felici i piccoli di casa.

Stella Bellomo è una mamma green che ha scritto due libri per sensibilizzare i bambini sul tema dell’acqua e della fotosintesi clorofilliana: Goccia Lina e il ciclo dell’acqua” e “Goccia Lina e la fotosintesi clorofilliana”.

Per chi invece si ispira all’educazione montessoriana c’è la casa editrice Ippocampo Edizioni che ha numerose edizioni che stimolano l’apprendimento dei piccoli sottoforma di gioco, come Inventario di Frutti e ortaggi

Anche i giochi in legno educativi sono una valida alternativa per eliminare tutta la plastica utilizzata. Sul sito Wood and Woof c’è la cassetta degli attrezzi o l’arcobaleno steineriano con cui i bimbi possono imparare i colori e creare bellissime forme e incastri. Milani Woods è l’azienda che procduce giochi in legno educativi per grandi e piccoli. Utilizzano tinte ecologiche e atossiche e 100% made in Italy.

Nello store online Poppy Kids Shop potete trovare il Set pappa in bioplastica, realizzato a partire da materie prime rinnovabili come mais e barbabietola.

Infine per i giovani appassionati di giardinaggio e piante c’è Piccolo Seeds, una realtà italiana che propone cofanetti contenenti tutto l’occorrente per accudire ortaggi, frutti e fiori.

Regali di natale per grandi

Per i grandi invece il discorso ì un po’ più complicato visto il consumismo dilagante di questi anni. Se amate regalare qualcosa ricco di significato e amore allora non vi resta che mettere mano ad ago, filo, forbici, cartoncini, lana e fantasia e dar vita a qualcosa fatto con le vostre mani. Ricordate che creatività e riciclo vanno a braccetto! Anche addobbi e decorazioni possono essere fai-da-te. Alberi in cartone, carta da giornale o fatti con le bottiglie di plastica, decorazioni realizzate con legno, stoffa, pigne e frutta secca possono essere bellissimi addobbi natalizi a costo quasi zero, facilmente compostabili e riutilizzabili il Natale successivo.

Se invece non vi sentite portati per l’home made allora vi consigliamo di acquistare oggetti che almeno siano green, come gli orologi da polso e gli occhiali da sole in legno, o le Vegan Bag a base di fibre vegetali e sintetiche, o ancorale agende in carta riciclata o cosmetici bio. Ovviamente il tutto sarà  impacchettato usando degli imballaggi riciclabili o della carta riciclata.

Le luci, si sa, sono fondamentali per creare atmosfera, ma è tempo di limitare i consumi. Scegliete lampadine a LED che consumano meno, illuminano meglio e durano di più. Questo consentirà  di risparmiare sulla bolletta dell’elettricità ed evitare l’emissione di tonnellate di CO2 nell’atmosfera. Esistono in commercio lucine ad intermittenza con pannellino solare incorporato, perfette per decorare l’albero.

Essere ecosostenibili è semplice! Basta prestare un po’ di attenzione alla produzione dei rifiuti e al riuso ed essere creativi, anche in cucina, dove è possibile riciclare gli alimenti con ricette sfiziose e creative.

Il primo passo per un Natale sostenibile è sicuramente quello di scegliere prodotti a kmo per la tavola come i nostri!

Quindi mano al pc e via agli ordini! Continuate a seguirci perchè per Natale abbiamo delle news gustose in arrivo per voi.