Ricette facili a base di verdure di stagione

Come preparare delle ricette antispreco facili, genuine, a base dei prodotti del territorio nel rispetto della stagionalità? L’abbiamo chiesto allo Chef Fabio Barbaglini del ristorante OOO all’interno del The Student Hotel, durante la nostra Prima Giornata Genuina a Firenze.

Cinque ricette antispreco a base di verdure di stagione, facili e veloce

Alla base di tutto c’è la scelta delle materie prime. Come si dice, quando le fondamenta sono solide il resto vien da sé. Mettere in tavola piatti prelibati con il minimo spreco e il massimo gusto non è solo una scelta giusta e sostenibile ma anche divertente che lascerà i vostri invitati a bocca aperta…anzi chiusa perché non riusciranno a smettere di mangiare! Per questo, fare acquisti di stagione ed a Km0 come quelli di Genuino.Zero è fondamentale.

Le cinque ricette che ci ha proposto il nostro Chef sono tutte a base di prodotti stagionali e locali come melanzane, cavolo, zucchine. Il trucco sta nella semplicità: basta condire bene e usare la fantasia, il resto lo fa la bontà della materia prima. Se la scelta ricade su prodotti genuini allora il risultato non può che essere dei migliori.

La prima ricetta vede protagonista le melanzane, da cuocere in acqua acidulata, e condire con aglio tagliato fine, maggiorana, menta, olio e sale. Un esplosione di gusti in poche e semplici mosse.

ricette-antispreco-facili

Per dire basta alla solita e noiosa insalata si possono usare cavolo e radicchio conditi con limone fermentato, timo, miele, aceto di mele, olio extravergine. Una ricetta consigliata anche a chi soffre di pressione o a chi vuole mantenere la linea per la totale assenza di sale. Ci pensano i condimenti ad insaportire il tutto.

ricette-antispreco-facili

La terza ricetta è un vero e proprio salva ingredienti: basta cuocere in forno ventilato a 170 gradi le foglie esterne del cavolo (quelle che di solito tendiamo a buttare) e aggiungere fichi, scaglie di parmigiano o pecorino, olio e sale.

Le zucchine sono ottime se condite con olio, sale e aceto, ancora più buone se aggiungiamo i porri, le foglie del nasturzio, il basilico e i fiori di agerato che, oltre ad avere un sapore delicato, leggero e aromatico aggiungono colore al piatto.

Nell’ultima ricetta la salsa diventa la protagonista: il sapore acidulo dell’olivello spinoso infatti aiuta a insaporire pomodori, peperoni, carote, rape rosse, fiori di zucca tutti tagliati finemente. Il tocco finale sono la melissa e le erbette di carote. Non dimenticate anche olio e sale!

Insomma la semplicità a tavola è il vero trucco di queste cinque ricette che potrete preparare anche voi in pochissimo tempo.

Sbrigatevi però, la stagione delle melanzane e dei peperoni è quasi terminata! Trovate tutti gli ingredienti del territorio più freschi sulla nostra pagina. Basta mettere tutto nel carrello e scegliere la consegna a casa. Il martedì ve lo portiamo noi con l’aiuto dei nostri amici Postini Fiorentini